MENU

contatti

(+39) 081 529 9441

info@hotelimperiale.it
Camere Servizi Gallery Escursioni PRENOTA
MENU

Caserta

È la residenza reale più grande al mondo per volume e i proprietari storici sono stati i Borbone di Napoli, oltre a un breve periodo in cui fu abitata dai Murat.
La reggia, definita l'ultima grande realizzazione del Barocco italiano, fu terminata nel 1845 (sebbene fosse già abitata nel 1780), risultando un grandioso complesso di 1 200 stanze e 1 742 finestre, per una spesa complessiva di 8 711 000 ducati. Nel lato meridionale, il palazzo è lungo 249 metri, alto 37,83, decorato con dodici colonne. La facciata principale presenta un avancorpo centrale sormontato da un frontone; ai lati del prospetto, dove il corpo di fabbrica longitudinale si interseca con quello trasversale, si innestano altri due avancorpi. La facciata sul giardino è uguale alla precedente, ma presenta finestre inquadrate da lesene scanalate.

Il palazzo ricopre un'area di circa 47.000 m²; dispone di 1 026 fumaroli e 34 scale. Oltre alla costruzione perimetrale rettangolare, il palazzo ha, all'interno del rettangolo, due corpi di fabbricato che s'intersecano a croce e formano quattro vasti cortili interni di oltre 3.800 m² ciascuno.
Oltre la soglia dell'entrata principale alla reggia si apre un vasto vestibolo ottagonale del diametro di 15,22 metri, adorno di venti colonne doriche. A destra e a sinistra si inseriscono i passaggi che portano ai cortili interni, mentre frontalmente un triplice porticato immette al centro topografico della reggia.
In fondo, un terzo vestibolo dà adito al parco. Su un lato del vestibolo ottagonale si apre il magnifico scalone reale a doppia rampa, un autentico capolavoro di architettura tardo barocca, largo 18,50 metri alto 14,50 metri e dotato di 117 gradini, immortalato in numerose pellicole cinematografiche. Ai margini del primo pianerottolo della scalinata si trovano due leoni in marmo di Pietro Solari e Paolo Persico, mentre il soffitto, caratterizzato da una doppia volta ellittica, fu affrescato da Girolamo Starace-Franchis con Le quattro Stagioni e La reggia di Apollo; sulla parete centrale è addossata una statua di Carlo di Borbone, opera di Tommaso Solari, affiancata da La verità e Il merito, realizzate rispettivamente da Andrea Violani e Gaetano Salomone.
La doppia rampa si conclude in un vestibolo posto al centro dell'intera costruzione. Di fronte si trova l'accesso alla grande Cappella Palatina, ispirata a quella della Reggia di Versailles; questo spazio, definito da un'elegante teoria di colonne binate che sostengono una volta a botte, è stato danneggiato durante la seconda guerra mondiale, quando andarono perduti gli organi e tutti gli arredi sacri, e quindi restaurato. Sul retro della cappella, ancora inglobato all'interno del palazzo, è posto il Teatro di Corte, caratterizzato da una pianta a ferro di cavallo, con una capienza di 450 posti: fu inaugurato nel 1769 alla presenza di Ferdinando I delle Due Sicilie.
Invece, alla sinistra del vestibolo si accede agli appartamenti veri e propri. La prima sala è quella degli Alabardieri, con dipinti di Domenico Mondo (1785), alla quale segue quella delle guardie del corpo, arredata in stile Impero e impreziosita da dodici bassorilievi di Gaetano Salomone, Paolo Persico e Tommaso Bucciano. La successiva sala, intitolata ad Alessandro il Grande e detta del "baciamano", è affrescata da Mariano Rossi, che vi rappresentò il matrimonio tra Alessandro e Rossane (1787). Si trova al centro della facciata principale e funge da disimpegno tra l'Appartamento Vecchio e l'Appartamento Nuovo.

L'Appartamento Vecchio, posto sulla sinistra, fu il primo a essere abitato da Ferdinando IV e dalla consorte Maria Carolina ed è composto da una serie di stanze con pareti rivestite in seta della fabbrica di San Leucio. Le prime quattro stanze, di conversazione, sono dedicate alle quattro stagioni e affrescate da artisti come Antonio Dominici e Fedele Fischetti. Segue lo studio di Ferdinando II, con dipinti a tempera di Jakob Philipp Hackert che rappresentano vedute di Capri, Persano, Ischia, la Vacchieria di San Leucio, Cava de' Tirreni e il giardino inglese della reggia stessa. Dallo studio si accede, mediante un disimpegno, alla camera da letto di Ferdinando II, i cui mobili però furono distrutti e rifatti in stile Impero dopo la morte del sovrano a causa di una malattia contagiosa. Oltre la camera è la sala dei ricevimenti, che, mediante una serie di anticamere, è collegata direttamente alla Biblioteca Palatina e quindi alla cosiddetta Sala Ellittica, che ospita un fulgido esempio di presepe napoletano.

L'Appartamento Nuovo, posto sulla destra della sala di Alessandro il Grande, fu costruito tra il 1806 e il 1845. Vi si accede tramite la Sala di Marte, progettata da Antonio de Simone in stile neoclassico e affrescata da Antonio Galliano. Proseguendo oltre l'adiacente Sala di Astrea, con rilievi e stucchi dorati di Valerio Villareale e Domenico Masucci, si giunge quindi all'imponente Sala del Trono, che rappresenta l'ambiente più ricco e suggestivo degli appartamenti reali. Questo era il luogo dove il re riceveva ambasciatori e delegazioni ufficiali, in cui si amministrava la giustizia del sovrano e si tenevano i fastosi balli di corte. Una sala lunga 36 metri e larga 13,50, ricchissima di dorature e pitture, che fu terminata nel 1845 su progetto dell'architetto Gaetano Genovese. Intorno alle pareti corre una serie di medaglioni dorati con l'effigie di tutti i sovrani di Napoli, da Ruggero d'Altavilla a Ferdinando II di Borbone (tranne Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat), poi un'altra serie con gli stemmi di tutte le province del regno, mentre nella volta domina l'affresco di Gennaro Maldarelli (1844) che ricorda la cerimonia della posa della prima pietra. Le successive stanze rappresentano il cuore dell'Appartamento Nuovo e furono ultimate dopo il 1816. Tra queste si ricorda la camera di Gioacchino Murat, in stile Impero, con mobili in mogano e sedie con le iniziali dello stesso Murat.



Il parco della reggia si estende per 3 chilometri di lunghezza, con sviluppo sud-nord, su 120 ettari di superficie. In corrispondenza del centro della facciata posteriore del palazzo si dipartono due lunghi viali paralleli fra i quali si interpongono una serie di suggestive fontane che, partendo dal limitare settentrionale del giardino all'italiana, collegano a questo il giardino all'inglese:

La Fontana Margherita, o del Canestro, chiude il giardino all'italiana e apre il percorso verso l'inglese con la prima delle vasche a sviluppo longitudinale.

La Vasca e Fontana dei Delfini rappresenta la figura di un mostro marino con la testa e il corpo di un delfino. L'opera fu eseguita da Gaetano Salomone. Quella dei Delfini, presenta una vasca misurante 470 metri per una larghezza di 27 e una profondità di 3 metri. Prende il nome dalla soprastante fontana formata da giganteschi delfini di foggia grottesca dalle cui bocche proviene l'acqua che l'alimenta.

La Vasca e Fontana di Eolo rappresenta il dio che, sollecitato da Giunone, suscita la furia dei venti contro Enea e i Troiani. L'opera fu eseguita da Gaetano Salomone, Brunelli, Violani, Persico e Solari. È adorna di ventotto statue di venti a fronte delle cinquantaquattro previste dal progetto originale, è una delle opere incompiute del parco: il progetto, di cui resta solo un modello in legno predisposto dallo stesso Vanvitelli, prevedeva un grande gruppo scultoreo di Eolo e Giunone su un carro trainato da pavoni. Grandioso comunque, l'emiciclo a porticato che chiude superiormente la vasca alimentata da una cascata che chiude come un velo alcuni fornici del portico.

Più avanti, la Fontana di Cerere, opera in marmo di Carrara di Gaetano Salomone, va a formare sette cascatelle ed è ornata di delfini e tritoni, Nereidi, statue dei fiumi Oreto e Simeto, tutte sprizzanti alti getti d'acqua. La scultura rappresenta Cerere che sostiene la medaglia della Trinacria. Completano la fontana una statua di Cerere che mostra un medaglione con la Trinacria e tutt'intorno ninfe e draghi. Le conchiglie, i tritoni e le anfore delle due divinità a lato della Dea rappresentano i fiumi siciliani dai quali sgorgano forti zampilli d'acqua.

A chiudere la serie delle fontane, prima della Grande Cascata, la Fontana di Venere e Adone: un grandioso gruppo marmoreo che mostra Venere intenta a dissuadere Adone dall'andare a caccia per evitare che possa essere ucciso da un cinghiale. Intorno ai protagonisti, ninfe, cani, fanciulli e amorini.

In fondo al parco troneggia la Grande Cascata, da cui una notevole mole d'acqua precipita in un bacino adorno del celebre gruppo di Diana e Atteone (opera di Paolo Persico, Tommaso Solari e Angelo Brunelli). Da una parte, Diana, circondata da ninfe, sta per immergersi nelle acque; dall'altra, Atteone, che aveva osato guardare Diana nella sua nudità, è già in parte trasformato in cervo e intorno a lui si agitano i cani che lo sbraneranno.

Le vasche sono popolate da numerosi pesci, specialmente carpe e carassidi, e vi vegetano piante acquatiche delle specie Myriophyllum spicatum e Potamogeton crispus.

camere

CAMERE

Finemente arredate in stile Barocco o Contemporaneo e tutte curate nei minimi dettagli

SCOPRI DI PIU'
servizi

SERVIZI

Tutta una serie di servizi
garantiscono il massimo comfort

SCOPRI DI PIU'
gallery

GALLERY

Hotel Imperiale
Via Panoramica n. 1 - 80040 - Terzigno (Na)
Tel. Ristorazione (+39) 081 529 9441
Tel. Hotel (+39) 081 529 9587
Mobile: (+39) 333 731 3063
e.mail: info@hotelimperiale.it
Partita Iva: 0303469 121 6
Lasciaci il tuo indirizzo email.
Lo utilizzeremo per tenerti aggiornato
su offerte e novita' pensate per te.

Condizioni Generali

L'utilizzo dei Servizi proposti dal presente sito web, presuppone la piena accettazione dei Termini e Condizioni.

Si invita l’Utente a leggere con attenzione i Termini e Condizioni, nonché ogni altra pagina web, documento, o informativa ivi richiamati, prima di procedere con l’utilizzo dei Servizi.

Hotel Imperiale Srl si riserva il diritto di modificare i presenti Termini e Condizioni, anche in considerazione di eventuali modifiche normative intervenute, dandone informativa agli Utenti tramite il presente Sito Web.

I servizi di prenotazione online sono finalizzati alla prenotazione di una o più camere presso l'Hotel Imperiale.

Nell'utilizzare il suddetto servizio, a prenotazione avvenuta, l’Utente riceverà una e-mail di conferma della stessa; tale e-mail funge anche da documento giustificativo della prenotazione. L’Utente si impegna, nel corso della procedura di prenotazione e nell’utilizzo dei Servizi, a fornire informazioni e dati esatti e veritieri, sollevando Hotel Imperiale Srl da qualsiasi conseguenza e/o responsabilità relativa all’inesattezza ovvero non corrispondenza al vero degli stessi.

La disdetta delle prenotazioni a cura dell'Utente deve avvenire entro le ore 16 (ora locale dell'hotel) del giorno precedente la data di arrivo. Qualora l’Utente dovesse dare disdetta oltre tale limite temporale, ovvero in caso di mancato arrivo, Hotel Imperiale Srl addebiterà all’Utente una penale pari all'importo della prima notte di soggiorno (Iva e tasse incluse).

Hotel Imperiale Srl potrà richiedere la documentazione che permetta l’identificazione di adulti quali genitori/titolari della responsabilità genitoriale/ insegnanti/tutori come persone autorizzate dei minori che alloggeranno presso la struttura.

I prezzi, espressi in Euro, sono quelli indicati per iscritto al momento della prenotazione per il periodo indicato e includono l'Iva. Hotel Imperiale Srl si riserva il diritto di modificare dette tariffe, senza preavviso, a sua insindacabile discrezione, senza che ciò sia applicabile alle prenotazioni già confermate, salvo modifiche di tasse e/o imposte.

Si precisa che le tariffe relative alla prenotazione sono specificate durante il processo di prenotazione. Alle tariffe saranno applicate Iva e altre eventuali tasse applicabili secondo le normative locali. Le suddette tasse locali devono essere pagate unitamente ai costi del soggiorno.

Si precisa inoltre che, qualora l'aliquota fiscale dovesse cambiare nel periodo che intercorre tra la data della prenotazione e la data dell'erogazione dei servizi, con il conseguente risultato di una differenza di prezzo, a seconda del regolamento fiscale l'aliquota applicata al prezzo finale corrisponderà all'aliquota applicabile al momento dell'erogazione dei servizi o al rateo, anche nel caso in cui l'aliquota al momento dell'erogazione dei servizi dovesse comportare l'aumento del prezzo finale rispetto a quello comunicato al cliente al momento della prenotazione.

L'Utente s'impegna a utilizzare i Servizi e i servizi erogati nella struttura conformemente alla legge, alla morale, alle buone abitudini e all'ordine pubblico nonché a quanto disposto nelle presenti Condizioni Generali di Utilizzo. Di conseguenza, gli è fatto divieto di utilizzare i Servizi e i servizi erogati nella struttura con fini o effetti illeciti e/o contrari a quanto stabilito in questi Termini e Condizioni, lesivi dei diritti e/o degli interessi di terzi o che possano in qualche modo arrecare danno all'hotel e/o, alla sua immagine, ai suoi clienti o a qualsiasi terzo.

Qualora una o più parti delle presenti Condizioni Generali di Utilizzo venisse dichiarata nulla o inoperante, le restanti parti dei Termini e Condizioni rimarranno in vigore secondo i termini qui contenuti.

L'Utente è consapevole del fatto che l'uso dei Servizi comporta l'accettazione piena e senza riserve di tutte le clausole di cui ai presenti Termini e Condizioni.

I presenti Termini o Condizioni vengono disciplinati dalla legge italiana.

Qualsivoglia controversia che dovesse insorgere in relazione ai presenti Termini e Condizioni e/o ai Servizi sarà rimessa alla competenza esclusiva del Foro di Torre Annunziata, salva l’applicazione di norme inderogabili relative al consumatore. In ogni caso, Hotel Imperiale SrL e l’Utente si impegnano a tentarne la risoluzione in via amichevole.

Privacy

Hotel Imperiale S.R.L.con sede via Panoramica n. 1 – 80040 – Terzigno (Na) – Italia si impegna per tutelare la privacy dei suoi utenti all’interno della struttura ed online.
Questo documento è stato redatto ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 al fine di permetterle di conoscere la nostra politica sulla privacy, per capire come le sue informazioni personali vengono gestite quando utilizza il nostro sito (https://www.hotelimperiale.it/, “Sito”) e di prestare un consenso al trattamento dei tuoi dati personali espresso e consapevole. Le informazioni ed i dati da lei forniti od altrimenti acquisiti nell’ambito dell’utilizzo dei servizi di Hotel Imperiale S.R.L., di seguito ” Servizi” -, saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle disposizioni del Regolamento e degli obblighi di riservatezza che ispirano l’attività di Hotel Imperiale S.R.L..
Secondo le norme del Regolamento, i trattamenti effettuati da Hotel Imperiale S.R.L. saranno improntati ai principi di liceità, correttezza, trasparenza, limitazione delle finalità e della conservazione, minimizzazione dei dati, esattezza, integrità e riservatezza.

1. Titolare del trattamento
Il titolare dei trattamenti svolti attraverso il Sito è Hotel Imperiale S.R.L. come sopra definito, contattabile all’indirizzo e-mail imperiale@legalmail.it e tramite posta ordinaria all’indirizzo Hotel Imperiale S.R.L. in Via Sardoncelli,151 - 80041 Boscoreale (NA).

2. I dati personali oggetto del trattamento
A seguito della navigazione del Sito, La informiamo che Hotel Imperiale S.R.L. tratterà i Suoi dati personali che potranno essere costituiti da un identificativo come il nome, un numero di identificazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della Sua identità fisica, economica, culturale o sociale idonea a rendere il soggetto interessato identificato o identificabile (di seguito solo “Dati Personali”).
I Dati Personali trattati attraverso il Sito sono i seguenti:

a. Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni Dati Personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, etc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del Sito e per controllarne il corretto funzionamento, per identificare anomalie e/o abusi, e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito o di terzi.

b. Dati forniti volontariamente dall’interessato
La presente Privacy Policy si intende resa anche per il trattamento dei dati da Lei volontariamente forniti tramite il Sito.

c. Dati di terzi volontariamente forniti dall’interessato
Nell’utilizzo dei servizi potrebbe verificarsi un trattamento di dati personali di terzi soggetti, da Lei comunicati a Hotel Imperiale S.R.L.. Rispetto a queste ipotesi, Lei si pone come autonomo titolare del trattamento, assumendosi tutti gli obblighi e le responsabilità di legge. In tal senso, Lei conferisce sul punto la più ampia manleva rispetto ad ogni contestazione, pretesa, richiesta di risarcimento del danno da trattamento, etc. che dovesse pervenire al Titolare del trattamento da terzi soggetti, i cui dati personali siano stati trattati attraverso il Suo utilizzo dei servizi del Sito in violazione delle norme sulla tutela dei dati personali applicabili. In ogni caso, qualora lei fornisca o in altro modo tratti dati personali di terzi nell’utilizzo del Sito, garantisce fin da ora – assumendosene ogni connessa responsabilità – che tale particolare ipotesi di trattamento si fonda sulla previa acquisizione – da parte Sua – del consenso del terzo al trattamento delle informazioni che lo riguardano.

d. Cookie
Nel dettaglio, i cookie inviati da Hotel Imperiale S.R.L.tramite il Sito sono indicati all’interno della Cookie Policy

3. Finalità del trattamento
Il trattamento che intendiamo effettuare, dietro Suo specifico consenso ove necessario, ha le seguenti finalità:
a. consentire la navigazione del Sito;
b. riscontrare specifiche richieste rivolte a Hotel Imperiale S.R.L.;
c. adempiere ad eventuali obblighi previsti dalle leggi vigenti, da regolamenti o dalla normativa comunitaria, o soddisfare richieste provenienti dalle autorità;
d. inviarle comunicazioni promozionali e di marketing, incluso l’invio di newsletter e ricerche di mercato, attraverso strumenti automatizzati (email, sms, mms, notifiche push, fax) e non (posta cartacea e telefono con operatore); si precisa che il Titolare raccoglie un unico consenso per le finalità di marketing qui descritte, ai sensi del Provvedimento Generale del Garante per la Protezione dei Dati Personali “Linee guida in materia di attività promozionale e contrasto allo spam” del 4 luglio 2013; qualora, in ogni caso, Lei desiderasse opporsi al trattamento dei Suoi dati per le finalità di marketing eseguito con i mezzi qui indicati, nonché revocare il consenso prestato, potrà in qualunque momento farlo contattando il Titolare o il DPO ai recapiti indicati in questa informativa, senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

4. Base legale e natura obbligatoria o facoltativa del trattamento
La base legale del trattamento di Dati Personali per le finalità di cui alla sezione 3.a e 3.b è l’art. 6(1)(b) del Regolamento in quanto i trattamenti sono necessari all’erogazione dei Servizi o per il riscontro di richieste dell’interessato. Il conferimento dei Dati Personali per queste finalità è facoltativo ma l’eventuale mancato conferimento comporterebbe l’impossibilità di attivare i Servizi forniti dal Sito. La finalità di cui alla sezione 3.c rappresenta un trattamento legittimo di Dati Personali ai sensi dell’art. 6(1)(c) del Regolamento. Una volta conferiti i Dati Personali, il trattamento è invero necessario per adempiere ad un obbligo di legge a cui Hotel Imperiale S.R.L.è soggetto.
La base giuridica del trattamento per la finalità d) è l’art. 6.1.a) del Regolamento. Il conferimento dei Suoi Dati Personali per la finalità di cui alla lettera d) è facoltativo; non è prevista alcuna conseguenza in caso di un Suo rifiuto.

5. Destinatari dei dati personali
Qualora sia strettamente necessario e strumentale al trattamento, i Suoi Dati Personali potrebbero essere condivisi, per le finalità di cui alla sezione 3 più sopra, con soggetti che -in ogni caso- garantiscono la loro compliance al GDPR, in particolare:
a. soggetti che agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento ossia: i) persone, società o studi professionali che prestano attività di assistenza e consulenza a Hotel Imperiale S.R.L.in materia contabile, amministrativa, legale, tributaria, finanziaria e di recupero crediti relativamente alla erogazione dei Servizi;
ii) soggetti con i quali sia necessario interagire per l’erogazione dei Servizi (ad esempio gli hosting provider)
iii) ovvero soggetti delegati a svolgere attività di manutenzione tecnica (inclusa la manutenzione degli apparati di rete e delle reti di comunicazione elettronica); (collettivamente “Destinatari”); l’elenco dei responsabili del trattamento che trattano dati può essere richiesto al Titolare ovvero al DPO scrivendo agli indirizzi indicati nella sezione titolare del trattamento.
b. soggetti, enti od autorità, autonomi titolari del trattamento, a cui sia obbligatorio comunicare i Suoi Dati Personali in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità;
c. persone autorizzate da Hotel Imperiale S.R.L.al trattamento di Dati Personali ex art. 29 del Regolamento necessario a svolgere attività strettamente correlate all’erogazione dei Servizi, che si siano impegnate alla riservatezza o abbiano un adeguato obbligo legale di riservatezza (es. dipendenti di Hotel Imperiale S.R.L.).

6. Trasferimento dei dati personali
Il Titolare non trasferisce i Suoi Dati Personali al di fuori dello Spazio Economico Europeo.
Per quanto concerne l’eventuale futuro trasferimento dei Dati verso Paesi Terzi, la Società rende noto che l’eventuale trattamento nel rispetto della normativa ovvero secondo una delle modalità consentite dalla legge vigente, quali ad esempio il consenso dell’interessato, l’adozione di Clausole Standard approvate dalla Commissione Europea, la selezione di soggetti aderenti a programmi internazionali per la libera circolazione dei dati (es. EU-USA).

7. Conservazione dei dati
I Dati Personali trattati per le finalità di cui alla sezione 3(a-b-c-d) saranno conservati per il tempo strettamente necessario a raggiungere quelle stesse finalità nel rispetto dei principi di minimizzazione e limitazione della conservazione ex artt. 5.1.e) del Regolamento. In ogni caso, il Titolare tratterà i Dati Personali per il tempo necessario ad adempimenti contrattuali e di legge.
Maggiori informazioni in merito al periodo di conservazione dei dati e ai criteri utilizzati per determinare tale periodo possono essere richieste scrivendo al Titolare o al DPO.

8. Diritti degli interessati
Lei ha il diritto di accedere in qualunque momento ai dati che La riguardano, ai sensi degli artt. 15-22 GDPR. In particolare, potrà chiedere la rettifica, la cancellazione, la limitazione del trattamento dei dati stessi nei casi previsti dall’art. 18 del GDPR, la revoca del consenso, di ottenere la portabilità dei dati che La riguardano nei casi previsti dall’art. 20 del GDPR, nonché proporre reclamo all’autorità di controllo competente ex articolo 77 del GDPR (Garante per la Protezione dei Dati Personali).
Lei può formulare una richiesta di opposizione al trattamento dei Suoi dati ex articolo 21 del GDPR nella quale dare evidenza delle ragioni che giustifichino l’opposizione: il Titolare si riserva di valutare la Sua istanza, che non verrebbe accettata in caso di esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgano sui Suoi interessi, diritti e libertà.
Le richieste vanno rivolte per iscritto al Titolare ovvero al DPO ai recapiti sopraindicati.

9. Modifiche
Hotel Imperiale S.R.L.si riserva di modificare o aggiornarne il contenuto della presente policy privacy. Hotel Imperiale S.R.L.la informerà di tali variazioni non appena verranno introdotte ed esse saranno vincolanti non appena pubblicate sul Sito. Hotel Imperiale S.R.L.la invita quindi a visitare con regolarità questa sezione per prendere cognizione della più recente ed aggiornata versione della privacy policy in modo da essere sempre aggiornato sui dati raccolti e sull’uso che ne fa Hotel Imperiale S.R.L.
×